Scopri chi è E-Muoviti 

L'energia solare a casa tua

logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti
logo_e-muoviti

Menù

E-MUOVITI SRL

VIALE BEATRICE D'ESTE 24 

20122 MILANO 
REA MI- 2700719
P.I. 13053090968
SDI COCK52R
CAPITALE SOCIALE €390.000

Tel. 02.800.120 

Mail info@e-muoviti.it

Smart Working: Strategie per Minimizzare i Consumi Energetici in Ambiente Domestico

2024-02-13 07:58

E muoviti

Magazine,

Smart Working: Strategie per Minimizzare i Consumi Energetici in Ambiente Domestico

Lo smart working si caratterizza per la sua flessibilità, autonomia, responsabilità e fiducia.     Questo modello lavorativo, particolarmente diffuso

 

 

 

Lo smart working si caratterizza per la sua flessibilità, autonomia, responsabilità e fiducia. 

 

 

 

Questo modello lavorativo, particolarmente diffuso per le attività online anche in Italia, continua a prosperare nonostante i vari lockdown.

Lavorare da casa può risultare piacevole, ma è necessario fare attenzione affinché le spese domestiche non ne risentano, causando ulteriori preoccupazioni. I consumi energetici nel contesto dello smart working diventano una variabile da considerare, soprattutto in un periodo di aumenti tariffari.

Lavorare da casa è vantaggioso sia per l'azienda che per i dipendenti, poiché le spese sono inferiori rispetto al lavoro in sede. Tuttavia, i consumi domestici possono aumentare, soprattutto con le attuali tariffe elevate. A volte, le aziende forniscono ai dipendenti computer, tecnologie e strumenti di lavoro, o offrono bonus per il wifi e l'energia elettrica. Altre volte, sono i lavoratori stessi a gestire le spese domestiche in modo autonomo.

smart-working.jpeg

I costi dipendono dal tipo di lavoro e dalle ore previste nel contratto. Tuttavia, è certo che le bollette possano risentirne, anche solo per il fatto di trascorrere gran parte della giornata in una casa che altrimenti rimarrebbe vuota.

Per ridurre i consumi energetici e risparmiare nel contesto dello smart working, ecco alcuni consigli pratici:

  • Scegli un luogo di lavoro ben illuminato, preferibilmente con luce naturale, per ridurre l'uso di luci artificiali. Opta per lampadine a risparmio energetico quando necessario.
  • Evita lo standby spegnendo e staccando dalla corrente gli apparecchi elettronici non in uso, come pc, stampanti e scanner.
  • Ottimizza gli spuntini preparandoli in una sola volta e mantenendoli caldi in un thermos per ridurre l'uso di bollitori o fornelli.
  • Organizza i pasti in modo da ridurre l'uso della cucina, preparando sughi o piatti che possono essere riscaldati velocemente nel forno a microonde.
  • Acquista dispositivi ed elettrodomestici con un'alta efficienza energetica per ridurre i consumi.
  • Limita l'uso del condizionatore e del riscaldamento, vestendoti adeguatamente e aerando la stanza quando necessario.

Inoltre, puoi ridurre i consumi di luce e gas nel tuo smart working scegliendo e-muoviti come fornitore di energia, selezionando un'offerta da fonti rinnovabili adatta alle tue esigenze da smart worker.

Resta aggiornato e seguiteci per altre novità e informazioni utili.

 


logo-assolombarda-2020

Società associata